user_mobilelogo

ANDREA AQUILANTI

Roma, Palazzo Taverna, Biblioteca degli Incontri Internazionali d'arte
4 febbraio 2006 - febbraio 2007

 

Per il quarto appuntamento della serie Cielo gli Incontri Internazionali presentano l'opera di Andrea Aquilanti Né in cielo né in terra, 2007.

Si tratta di un'opera site specific , appositamente realizzata per lo spazio destinato ad accoglierla.
Entrando nella sala di lettura della Biblioteca, lo sguardo è catturato da un'immagine della basilica di San Pietro proiettata in un angolo del soffitto. Quest'immagine è trasmessa da una telecamera a circuito chiuso posta sul terrazzo di Palazzo Taverna, che riprende in diretta una visione panoramica di Roma, inquadrandone in primo piano la Basilica. Una visione più attenta dell'opera, svela la pittura sottostante: la stessa visione panoramica realizzata dall'artista mescolando due soli colori, l'oro e il nero .
La statica del dipinto si sovrappone alla proiezione dinamica della diretta, che “registra” invece lo scorrere del tempo: l'alternarsi del giorno e della notte, il mutare delle condizioni atmosferiche, il variare della luce, l'allungarsi delle ombre, l'imprevedibile passaggio di uccelli o di aerei che solcano il cielo.
L'intervento pittorico dell'artista prosegue poi ininterrotto lungo tutto il perimetro della sala per ricongiungersi all'immagine nell'angolo di partenza. Il disegno non invade mai la parte centrale del soffitto, ma limita le lunette dell'architettura della sala, interrompendosi e lasciando all'immaginazione e alla memoria di chi guarda il compito di completare la visione suggerita.

L'opera rivela l'interessante sviluppo delle video-installazioni di Andrea Aquilanti, un lavoro che l'artista ha avviato nel 1999 e che agli Incontri Internazionali d'Arte si presenta in una forma inedita. A differenza di precedenti lavori, qui lo spettatore è completamente circondato da un'immagine della città dipinta a 360°, che lo cattura dall'alto, attirandolo in una dimensione sospesa. In quest'opera, inoltre, l'artista per la prima volta introduce l'uso del colore per dipingere il paesaggio.
Ancora una volta, Andrea Aquilanti riflette sul rapporto tra la realtà e la sua rappresentazione, sul tempo e sulla memoria. Né in cielo né in terra evoca lo stato di sospensione nel quale l'immaginazione può far levitare il quotidiano e traduce la percezione di ciò che ci circonda nel linguaggio, del tutto rinnovato, della tradizione pittorica dell'affresco e del paesaggio.

 
 

MARTIN d'ORGEVAL
Pâques

Napoli, Museo Archeologico Nazionale

1 -30 giugno

In collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici di Napoli e Caserta, Servizio educativo.
 

ANDREA FOGLi.
diario delle ombre 365 figure

In occasione della mostra “Andrea Fogli. Diario delle ombre”, a cura di Jan Hoet, Marta Herford Museum, Herford, 7 luglio-27 agosto 2006, viene pubblicato il libro Andrea Fogli. Diario delle ombre, con introduzioni di Graziella Lonardi Buontempo e Jan Hoet, testi di Bruno Corà, Evelyn Weiss, Peter Weiermair; Bielefeld, Kerber Verlag. Versione trilingue tedesco, inglese, italiano.

 

SAN LORENZO.
Bruno Ceccobelli, Gianni Dessì, Giuseppe Gallo, Nunzio, Pizzi Cannella, Marco Tirelli.

Roma, Académie de France à Rome, Villa Medici
8 novembre - 19 dicembre

 

Ideazione: Graziella Lonardi Buontempo.
Artisti: Bruno Ceccobelli, Gianni Dessì, Giuseppe Gallo, Nunzio, Pizzi Cannella, Marco Tirelli.

Catalogo a cura di Daniela Lancioni, con presentazioni di Richard Peduzzi e Graziella Lonardi Buontempo, testi della curatrice, Elisabetta Rasy, biografie degli artisti a cura di Valentina Casacchia, Federica Guida, Massimiliano Maccari, Raffella Necci; Roma, Edizioni Incontri Internazionali d'Arte.
Versione bilingue italiano e francese.

 

LUCIANO D'ALESSANDRO

Fotografie 1952-2002
Roma, Académie de France à Rome, Villa Medici, Atelier del Bosco
8 novembre-19 dicembre

 

Ideazione: Graziella Lonardi Buontempo.
Catalogo con presentazioni di Richard Peduzzi, di Graziella Lonardi Buontempo, testi di Achille Bonito Oliva, Luciano D'Alessandro; Roma, Peliti Associati. Versione bilingue italiano e francese.
La mostra è stata presentata in seguito a Rio de Janeiro, Museu Histórico Nacional, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri, l'Instituto do Patrimônio Histórico e Artistico Nacional, il Museu Histórico Nacional e l'Istituto Italiano di cultura di Rio de Janeiro, 31 maggio-29 luglio.
Viene allegata al catalogo una brochure con i testi tradotti in portoghese.

 
 

DANTE FERRETTI
28 bozzetti dei film: The Aviator, Titanus, Intervista con il vampiro, E la nave va, Le avventure del Barone di Munchausen, Kundun, La città delle donne, Medea, I racconti di Canterbury, La Bohème, Macbeth, The Black Dahlia e altri progetti.
Roma, Studio Angeletti

25 novembre 2006 - 30 marzo 2007

In collaborazione con lo Studio Angeletti, Roma.

 
 

Citè Internazionale des arts, Parigi

L'atelier degli Incontri Internazionali d'Arte presso la Citè Internazionale des arts a Parigi, ospita come residenti per l'anno 2006 Marcello Maloberti, Donatella Spaziani, Corrado Sassi, Luca Francesconi.